Viaggio nel tempo tra le vie di Roma con Catalina

Visita guidata per famiglie

Viaggio nel tempo tra le vie di Roma con Catalina

Domenica 22 novembre, ore 11, l'Associazione culturale Chissà Dove organizza "Viaggio nel tempo tra le vie di Roma con Catalina", una visita guidata per famiglie con bambini dai 6 anni.

Una fantastica passeggiata nel cuore di Roma, un viaggio nel tempo alla scoperta dello spirito festoso e burlone romano. Le vie e le piazze ci racconteranno, con la loro lunga storia, abitudini quotidiane, segreti, giochi e spettacolari riti che scandivano la vita nella Roma dei Papi. 

Tra corse di cavalli, frittelle, fuochi, stornelli e macabre apparizioni sveleremo l’animo romano che si divide tra religione, superstizione e le feste più affascinanti.

Appuntamento: Piazza Venezia, Vittoriano

Costi: Il servizio per gli adulti ha un costo di 8 €, per i bambini di €12.
I bambini sotto i 6 anni non pagano il servizio. 

Durante l’attività ogni partecipante dovrà indossare la mascherina e rispettare la distanza di almeno un metro dagli altri partecipanti.

Nel costo del servizio è compreso l'affitto delle radio guide, necessarie in questa fase sia per gli adulti che per i bambini al fine di consentire il rispetto della "distanza fisica" richiesta in relazione alle regole fornite nell'Ordinanza. L' agenzia che fornisce le apparecchiature provvederà all'igienizzazione delle radio guide al momento della consegna ad ogni singolo partecipante poco prima della visita al fine di attestarne e rendere efficace l'avvenuto trattamento di sanificazione. Ogni apparecchio è fornito di cuffie nuove e sigillate. È però suggerito vivamente ai partecipanti, soprattutto per i bambini, l'utilizzo di auricolare o cuffie personali portate da casa, da collegare alla radio guida fornita. Durante la visita guidata ogni partecipante dovrà indossare la mascherina e rispettare la distanza di almeno un metro dagli altri partecipanti.

In fondo troverete tutte le informazioni fornite nell'Ordinanza per il rispetto della normativa vigente e dei corretti comportamenti da seguire durante le visite guidate. Vi chiediamo cortesemente di leggerli e prenderne atto per la vostra stessa sicurezza e tranquillità e nel rispetto degli altri partecipanti.

Tessera associativa: le persone, adulti o bambini, che partecipano alle attività proposte dall’Associazione dovranno essere tesserate. La tessera associativa, di durata annuale, ha il costo di 3 euro.

Note importanti: La conferma della prenotazione avviene attraverso il pagamento della quota. Per confermare la partecipazione sarà necessario saldare la quota dovuta entro la data del 13 novembre 2020.

L'iscrizione al art tour avviene compilando il modulo al link https://forms.gle/eeqzk9d1C91xkgiU6 e inviando la ricevuta di avvenuto pagamento via mail all'indirizzo info@chissadove.it o via WhatsApp al numero 349-6002087.

Le quote potranno essere versate con le seguenti modalità:
- in contanti, presso la libreria Il Soffiasogni
- tramite bonifico bancario intestato a: Ass.Culturale Chissà Dove Iban: IT05G0709238860000000112878 indicando come causale: contributo per Ass. Chissà Dove -l'attività a cui si intende partecipare + cognome della famiglia

Non si avrà diritto ad alcun rimborso del costo della visita guidata nei casi in cui:
-la prenotazione venga cancellata oltre il termine consentito del venerdi 13 novembre
-la prenotazione non venga cancellata e/o non ci si presenti alla visita guidata
-si arrivi in ritardo all'appuntamento programmato e la visita guidata abbia già avuto inizio.

Ricordiamo che è necessario prenotare indicando l’età dei bambini e lasciando un vostro contatto a info@chissadove.it o tramite WhatsApp al 349-6002087.

Per la partecipazione alle visite guidate sarà assolutamente necessario attenersi alle seguenti prescrizioni fornite nell'ordinanza del 27 maggio 2020 che regolano le attività delle guide turistiche:
• Uso mascherina per guida e per i partecipanti.§
• Ricorso frequente all’igiene delle mani.
§• Rispetto delle regole di distanziamento interpersonale (almeno 1 metro) e del divieto di assembramento. Il distanziamento non si applica alle persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale).
• Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione da adottare.
• Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato ovvero con prenotazione;
• mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 30 giorni, nel rispetto della normativa sulla privacy.
• Organizzare l’attività con piccoli gruppi di partecipanti.
• Eventuali audioguide o supporti informativi potranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati al termine di ogni utilizzo.
•Divieto di scambio di cibo e bevande.

L'Ordinanza del Lazio ricalca le Linee Guida della Conferenza delle Regioni del 25-5-20.Ordinanza Regione Lazio (la parte sulle Guide è alla fine, a p. 54-55) : http://www.regione.lazio.it/rl/coronavirus/wpcontent/uploads/sites/72/Ordinanza-Z00043-27-05-2020.pdfj

[5/10]


Piazza Venezia
Roma

Contenuto sponsorizzato