Laboratori alla Casina di Raffaello

Laboratori alla Casina di Raffaello

Dal 5 al 30 ottobre, alla Casina di Raffaello, sono in calendario una serie di nuovi laboratori  dedicati ai bambini per giocare e imparare divertendosi 

I bambini nati nel 2016-2017 e quelli in età da scuola primaria costruiranno simpatici libretti ispirati alle creazioni di Munari, realizzeranno con carta e cartoncino sagome colorate di animali e strambi personaggi per storie fantastiche, modelleranno nidi di argilla e paglia per gli amici uccellini, coloreranno il proprio autoritratto, inventeranno un nuovo alfabeto incidendo le lettere su fogli di rame!

 

Programma : 

 

Attività per bambini nati nel 2016 e nel 2017

 

Martedì 5, 12, 19 e 26 ottobre alle ore 16.00

Giovedì 7, 14, 21 e 28 ottobre alle ore 17.15

Pagine creative

Dopo la lettura animata di un classico di Bruno Munari, ogni bambino costruirà un libretto ispirato ai prelibri munariani: pagine senza parole, fatte di diversi materiali, lavorate con forbici, colla, bucatrici e pennarelli e rilegate con un filo colorato per inventare ogni giorno storie nuove e fantasiose.

 

Martedì 5, 12, 19 e 26 ottobre alle ore 17.15

Giovedì 7, 14, 21 e 28 ottobre alle ore 16.00

Che sagoma!

In questo laboratorio, ogni bambino rappresenterà il proprio autoritratto: con le tempere creerà il giusto colore per dipingere la propria pelle e, finito il disegno del proprio volto, arricchirà lo sfondo con immagini di ciò che lo caratterizza. Un sorriso e una nuvola, una caramella e un gattino, una bicicletta e un albero o qualsiasi altra cosa che lo identifichi.

 

Sabato 9, 16, 23 e 30 ottobre

 

ore 10.00

Coloriamo gli animali

Ispirati da forme varie di carta e cartoncino di forme diverse, i bambini creano la sagoma di un animale e, scegliendo un colore, useranno pezzetti di vari materiali per decorarlo.

 

ore 11.30

Disegnare il sole

Quante volte e come cambia il sole nell’arco di una sola giornata! Non basta il giallo per disegnarlo! In questo laboratorio, ispirato a un famoso libro di Bruno Munari, i bambini scopriranno come cambia il colore del sole dall’alba al tramonto e lo rappresenteranno con colori e materiali diversi per formare un grande sole variopinto.

 

ore 15.00

Tutto col tatto!

I bambini potranno sperimentare un approccio tattile libero con materiali naturali e artificiali per scoprire e apprezzare le differenze tra oggetti lisci e ruvidi, duri e morbidi, caldi e freddi e per creare una composizione tattile astratta.

 

alle ore 16.00
La casetta di Cip Cip

Come si costruisce un nido? Usando solo materiali naturali, come argilla, paglia e rametti, ogni bambino modellerà un piccolo rifugio per gli uccellini, da appendere in giardino o in balcone per lasciare una casetta piena di cibo per gli uccellini che vivono in città.

 

Attività per bambini dalla 1^ alla 5^ scuola primaria

 

Martedì 5, 12, 19 e 26 ottobre alle 16.00

Giovedì 7, 14, 21 e 28 ottobre alle 17.15

CreABC

Per scrivere in italiano o in inglese usiamo tutti lo stesso alfabeto, che è molto diverso dagli alfabeti di altre lingue o di altre civiltà: ci sono stati i caratteri cuneiformi, i geroglifici, l’alfabeto greco e quello etrusco…Perché non inventarne uno tutto nostro per scrivere messaggi in codice? I bambini, dopo aver inventato un nuovo alfabeto, incideranno le lettere create su fogli di rame con gli appositi strumenti.

 

Martedì 5, 12, 19 e 26 ottobre alle 17.15

Giovedì 7, 14, 21 e 28 ottobre alle 16.00

Coloriamo gli animali

Ispirati da pezzi di carta e cartoncino di forme diverse, i bambini creano la sagoma di un animale e, scegliendo un colore, useranno pezzetti di vari materiali per decorarlo.

 

Sabato 9, 16, 23 e 30 ottobre

ore 10.30

Una storia con il buco

Un buco rotondo su un foglio verde può diventare con la successiva pagina azzurra un laghetto in cui far tuffare ritagli di carta a forma di pesce o in cui far veleggiare barche a vela colorate. I bambini in questo laboratorio potranno giocare a creare tagli e buchi sulla carta che evocheranno con altre pagine, tra pieni e vuoti, ambientazioni fantastiche e strambi personaggi.

 

ore 12.00

La casetta di Cip Cip

Come si costruisce un nido? Usando solo materiali naturali, come argilla, paglia e rametti, ogni bambino modellerà un piccolo rifugio per gli uccellini, da appendere in giardino o in balcone per lasciare una casetta piena di cibo per gli uccellini che vivono in città.

 

ore 15.30

Un giardino da sfogliare

In questo laboratorio, verrà creato un libro pieghevole che racchiude un paesaggio. Alberi, fiori e cespugli compongono la forma di un piccolo giardino portatile di carta colorata, nato dalla fantasia di ciascuno.

 

ore 16.30

Che sagoma!

In questo laboratorio, ogni bambino rappresenterà il proprio autoritratto: con le tempere creerà il giusto colore per dipingere la propria pelle e, finito il disegno del proprio volto, arricchirà lo sfondo con immagini di ciò che lo caratterizza. Un sorriso e una nuvola, una caramella e un gattino, una bicicletta e un albero o qualsiasi altra cosa che lo identifichi.

 

Durata: 50 minuti circa. Costo: 7€ intero / 5€ ridotto. 

Max 5 bambini a laboratorio

Appuntamento all’ingresso 15 minuti prima per effettuare il triage.

 

Prenotazione e il pagamento online obbligatori telefonando al call center 060608


Viale della Casina di Raffaello, 19
Roma