La leggenda della spada nella roccia

al Teatro Mag

La leggenda della spada nella roccia

Sabato 20 e domenica 21 gennaio al Teatro Mag, alle 16,30, andrà in scena La leggenda della spada nella roccia

La leggenda narra che Excalibur fosse una spada appartenuta all'ultimo imperatore dell' Impero Romano d'occidente Flavio Romolo Augusto e che finì incastonata in un' enorme roccia dalla quale chi fosse riuscito ad estrarla sarebbe diventato re di tutta l’Inghilterra. Sarà così che Semola, un aspirante scudiero timido ed impacciato, con l’aiuto di Mago Merlino e del simpatico brontolone Anacleto riuscirà nell’impresa e diventerà il leggendario Re Artù. Non prima di aver sconfitto a suon di magie ed incantesimi la potente e stralunata Maga Magò, storica nemica di Merlino, in un combattimento senza tempo tra il bene ed il male, il passato ed il futuro.

"La leggenda della spada nella roccia" insegna come il potere possa essere ottenuto senza forza né violenza, ma anche solo con la purezza d’animo ed il coraggio, il tutto accompagnato da un pizzico di magia. Lo spettacolo dal ritmo frenetico ed incalzante regala al pubblico momenti esilaranti dove la magia e la leggenda si fondono per dar vita ad una fiaba che non smetterà mai di divertire.

Teatro Mag 
Via Magliano Sabina 33 ( piazza vescovio)
Info e prenotazioni 3881123581
Costo 8 euro 
dai 3 anni
 
[6/10]

 


Via Magliano Sabina, 33
Roma

Contenuto sponsorizzato