ALLA SCOPERTA DI OSTIA ANTICA

pubblicato in: visita guidata, Z_redazionale | 0

Domenica 1° marzo 2020 l’Associazione Arcadia organizza la visita guidata per famiglie “Alla scoperta di Ostia antica”.

Ostia nasce dove il Tevere sfociava nel mare. Col passare del tempo divenne una grande città dove arrivavano merci e persone da tutte le parti del mondo! Dopo quasi 900 anni di vita Ostia andò in rovina e per quasi 1300 anni tutti si dimenticarono di lei. Solo dal 1800 la città antica ritornò a vedere la luce e oggi, in tutto il suo splendore, ci aspetta per parlarci della sua storia!

Luogo, data e ora
L’appuntamento è per domenica 1 marzo in viale dei Romagnoli, 717, davanti la biglietteria dell’area archeologica.
Tra tanti giochi e attività la visita prevederà 2 itinerari:

I ITINERARIO: Terme di Nettuno, Teatro e Piazzale delle Corporazioni
Raduno ore 10.00, inizio ore 10.30

II ITINERARIO: casa di Diana, Thermopholium e il Foro
Raduno ore 14.00, inizio ore 14.30

Durata per itinerario: 2 ore circa dall’ora del raduno.

NB
le visite saranno svolte solo se si raggiungerà un numero minimo di partecipanti.

I posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria
Le prenotazioni e le disdette dovranno pervenire entro le ore 10.00 di sabato 29 febbraio.

Costi
1. tesseramento (valido per un solo itinerario): quota associativa € 5 per bambino, € 10 per adulto
2. entrambi gli itinerari con tesseramento: quota associativa + € 7 a persona (bambino o adulto)
3. contributo singolo: € 8 a persona (bambino o adulto)
4. contributo per entrambi gli itinerari: € 15 a persona (bambino o adulto)

Età dei partecipanti
5-10 anni

NB le attività sono ideate per bambini dai 5 ai 10 anni, pertanto non sarà possibile accettare prenotazioni per famiglie composte solamente da bambini al di sotto di questa fascia d’età.

Prenotazioni
https://associazioneculturalearcadia.com/eventi/

Informazioni
info@associazioneculturalearcadia.com
arcadia.associazioneculturale@gmail.com
3473213337

Attenzione
Indicare via email o telefonicamente i nominativi delle famiglie che parteciperanno insieme al fine di non dividere il gruppo di partecipanti e i bambini durante le attività.
E’ consigliabile un abbigliamento comodo e il pranzo a sacco per chi sceglie di partecipare ad entrambi gli itinerari.
L’area archeologica non dispone di guardaroba per cui è sconsigliabile portare con sé zaini ingombranti o passeggini non richiudibili poiché la strada da percorrere è basolata.

151117_contenuto_sponsorizzato

[5/20]

Lascia una risposta

*