IL PESCIOLINO D’ORO. UNA FAVOLA CON MUSICA DAL VIVO, BURATTINI E ATTORI

pubblicato in: Senza categoria | 0

Continua fino al 1° maggio la favola del Pesciolino D’oro al Teatro San Carlino, una favola con musica dal vivo, burattini e attori.

Tutto procede bene nella povera dimora del vecchio pescatore e di sua moglie Isabella, lei si occupa della casa e lui di procurar del cibo per tutti e due.
Sono passati i tempi in cui pescare significava anche guadagnare ed ora il vecchio pescatore si limita a portare a casa quanto basta per seguitare a vivere, trascorrendo però le intere giornate seduto sugli scogli ad ascoltare la voce del mare in tutta serenità.
Per la vecchia Isabella la vita però non è così tranquilla, lei desidera più di quel che ha, perciò è sempre scontenta e scontrosa con il povero marito. Un bel giorno il vecchio prende un pesce molto strano, pesante, parlante e tutto d’oro, che pur di essere lasciato andare offre al pescatore di esaudire ogni sua richiesta, il vecchio uomo non chiede nulla e lascia libero il pesciolino tornando a casa più felice che mai.

Cast
Regia: Caterina Vitiello
Attori e Burttinai: Marco Ceccotti, Camilla Ribecchi, Ruben Rigillo
Musica: Ruben Rigillo
Scenografia: Manuel Reimann
Tecnica: Camila Chiozza
Burattini: Vera Zamuner

Date e orari spettacoli:
sabato 21 aprile: dalle 16:30 alle 17:20
domenica 22 aprile: dalle 11:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 18:30
mercoledì 25 aprile: dalle 11:30 alle 17:30 e dalle 17:30 alle 18:30
sabato 28 aprile: dalle 16:30 alle 17:20
domenica 29 aprile: dalle 11:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 18:30
martedì 1° maggio: dalle 11:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 18:30

Biglietti:
intero adulto: €. 8,90
prenotazione online: €. 10,50
acquisto al botteghino, €. 10,00
Ridotto (bambini da 2 a 14 anni o adulti superiori a 65): €. 7,90
prenotazione online: €. 9,50
acquisto al botteghino, €. 9,00

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 06 699.22.117 – cell. 329 29.67.328

TEATRO SAN CARLINO
Viale dei Bambini – Orologio ad Acqua
(Pincio – Villa Borghese)

Lascia una risposta

*