DAI FRATELLI GRIMM: EDOARDO SENZA PAURA

pubblicato in: teatri | 0

edoardoSabato 16 aprile, ultimo appuntamento con la rassegna “Stagione Ragazzi” del Teatro Studio Uno. Alle ore 17:00, la Compagnia Albalì Teatri presenta “Edoardo senza pura”, spettacolo ispirato ad una delle fiabe più celebri dei Fratelli Grimm: “L’uomo che andò in cerca della pelle d’oca”, consigliato ai bambini dai tre anni in su.

Un ragazzo di nome Edoardo vive con il padre calzolaio. È un ragazzo come tutti gli altri: gioca, studia e aiuta il padre, vive la vita in modo normale, se non fosse per un piccolo difetto: Edoardo “non ha paura”. Infatti Edoardo non ha la cognizione del pericolo e a causa di questa incuranza rischia continuamente la vita. Se si trova sull’orlo di un burrone è tentato di saltare nel vuoto; se vede un branco di cani rabbiosi vuole per forza accarezzarli; al buio si sente al sicuro; il fuoco lo attrae; addirittura stringe amicizia con i ladri mentre questi gli rubano il sacco con le monete. Insomma, niente, ma proprio niente fa paura ad Edoardo.

Il padre lo salva in continuazione dalle sue pericolose avventure ma sa che non potrà proteggerlo per sempre. Ormai allo stremo, lo sprona a cercare la sua strada, a farsi le ossa nel mondo, a capire che vuole fare e chi vuole essere nella vita. Alle continue richieste del padre, Edoardo risponde sempre la stessa cosa: “L’unico desiderio che ho nella vita, è cercare la PAURA!”.

Incontrerà un formidabile compagno di viaggio che lo aiuterà nella sua missione. Insieme ne affronteranno di tutti i colori, incontrando spaventosi fantasmi, cavalieri senza testa ed altri strani personaggi, fino ad arrivare al castello stregato del Re di Pauralandia. Ed è proprio nel castello stregato che affronteranno le prove più terribili che gli faranno conquistare gli onori del sovrano e il cuore della bellissima principessa. Alla fine del suo cammino Edoardo non troverà solo la tanto ricercata “PAURA” ma anche l’inaspettato “AMORE” della figlia del Re.

Lo spettacolo si sviluppa in quadri narrativi che aiuteranno i piccoli spettatori nella facile comprensione dello sviluppo fantastico della storia. Situazioni comiche ed esilaranti gag metteranno alla prova i protagonisti che con architettati cambi di scena immergeranno il giovane pubblico nel mondo della fiaba.

Ingresso, 5 euro. Tessera associativa gratuita.

Per informazioni e prenotazioni: cell. 349 435.62.19 – 329 802.79.43

TEATRO STUDIO UNO
Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara)

Lascia una risposta

*