AL TEATRO S. CARLO LWANGA, “LA BELLA ADDORMENTATA”

pubblicato in: teatri | 0

ADDORMENTATAMercoledì  6 gennaio 2016, alle ore 17:00, l’Associazione Culturale Teatrale “Il Palcoscenico” per “A teatro sotto casa 2015/2016”, la Rassegna di spettacoli teatrali per grandi e piccini, presenta “LA BELLA ADDORMENTATA”, da Perrault, una divertente parodia con musiche di Roberto Bencivenga.

Sul palcoscenico: Fabiana De Chicchis (Aurora); Fabio Fantozzi (il Re); Francesca Scrimieri (Malefica); Andrea De Simone (Celestino); Carla Tiraboschi (Fata Scordarella). Scene e costumi di ACTIP. La regia è del poliedrico Roberto Bencivenga.

La trama è nota. La perfida strega Malefica, offesa per non essere stata invitata alla festa di presentazione della principessina Aurora, erede al trono, lancia la sua maledizione sulla piccola: entro il sedicesimo compleanno ella si pungerà con l’ago di un arcolaio e morirà! Sconvolto, il Re Fifurnio I cerca l’aiuto della Fata Scordarella, madrina buona della bimba, la quale modificherà l’incantesimo: Aurora non morirà, ma dovrà dormire fin quando il bacio di un innamorato la sveglierà.

Ma tutte le precauzioni per salvare la bimba dal terribile incantesimo si riveleranno vane: con uno stratagemma Malefica riuscirà a scovare la principessa e la farà pungere con l’ago fatale. Ma la perfida strega non ha fatto i conti con il Principe Celestino, promesso sposo di Aurora, il quale dopo ardue battaglie, riuscirà a dare alla sua amata il bacio che la renderà di nuovo felice.

La celebre fiaba di Perrault è stata teatralmente riscritta e dedicata ai più piccoli, nella più classica delle atmosfere che tanto ci hanno fatto sognare da bambini: con la Fata Scordarella, distratta e pasticciona, che dimentica le formule magiche, il Re Fifurnio, un timidone simpatico che si emoziona fino a balbettare quando deve parlare al popolo, il Principe Celestino, che, inviato al posto di suo fratello il Principe Azzurro, già tanto impegnato con Cenerentola, Biancaneve e tante altre principesse, è afflitto da un difetto di pronuncia che lo tormenta (non sa dire bene la esse), la perfida Strega Malefica “cattiva, cattiva, anzi cattivissima”, la dolcissima e bellissima Aurora, e con la partecipazione straordinaria di una Cappuccetto Rosso sui generis, che ha sbagliato fiaba.

Il tutto condito da canzoni e divertimento, e con momenti di interattività con i bambini.

Uno spettacolo per tutta la famiglia. Un evento da non perdere!!!

Inizio spettacolo: ore 17:00

Ingresso: euro 8,00; ridotto, euro 5,00

Per informazioni e prenotazioni: tel. 06 519.12.61

TEATRO SAN CARLO LWANGA
Via Adolfo Ravà, 31

Lascia una risposta

*