“I SOGNI NEL VAGONE – SUI BINARI DI RODARI”

pubblicato in: teatri | 0

TRENOÈ in scena al Teatro Studio Uno, sabato 29 novembre 2014, alle ore 17:00, “I sogni nel vagone – Sui binari di Rodari”, uno spettacolo dedicato a bambini e alle loro famiglie proposto dalla compagnia” Le Mille e un granello”, con la send artist di Raiyoyo.

Due attori – Irene Tarzia e Valerio Mammolotti – e due simpatici burattini accompagneranno i piccoli spettatori in un viaggio su di un treno magico: alla ricerca di una spensieratezza ormai persa nel caotico mondo degli adulti, due “folletti” insegneranno a piccoli e grandi spettatori che il tempo non si perde, siamo noi che ci perdiamo per star dietro al tempo e a tutti gli impegni con cui lo riempiamo.

A questo scopo il viaggio sarà accompagnato dalla suggestiva performance di Simona Gandòla, sand artist di Raiyoyo, che realizzerà disegni in continua evoluzione per accompagnare i racconti di G. Rodari quali “Il pozzo di Cascina Piana” e “La strada che non andava in nessun posto”: le storie verranno illustrate sulla sabbia e proiettate in tempo reale su di uno schermo.

“Proponendo questo spettacolo ai bambini desideriamo opporci a quella cultura televisiva e a quel format di giocattolo odierno che li invita ad assumere un ruolo passivo nei confronti della realtà, perché ci sembra che la strada verso un pericoloso isolamento e un’estrema incapacità di comunicare sia stata ormai intrapresa. Il teatro è uno strumento privilegiato per riportare gli individui su un piano di relazione con gli altri e col mondo che li circonda: lo fa ponendosi come interlocutore vivo e presente, lo fa in quanto stimola l’interesse verso tutto ciò che esiste, dialoga con le altre arti, invita a riflettere, a sentire, ad osare e confrontarsi. Per dirla con Juan Mayorga: “Il teatro è l’arte dell’immaginazione dello spettatore”. Se questa magia è già propria del teatro con attori in carne e ossa, pensiamo che la sua collaborazione con il teatro di figura (i burattini) e la sand art (disegno su sabbia) non possa che amplificare la ricettività dei bambini ed il loro coinvolgimento e divertimento”.

Ingresso: 5 euro.

Per informazioni e prenotazioni: 349 435.62.19 – 328 354.68.47

TEATRO STUDIO UNO
Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara) 

Lascia una risposta

*