LA FIABA DI “RAPERONZOLO”

pubblicato in: teatri | 0

Raperonzolo_-_Brum_Brum_Grimm_Fiabe_MobiliDomenica 18 maggio 2014, alle ore 11:00, al Teatro Kopó di Via Vestricio Spurinna 47/49 ( Metro A – Numidio Quadrato), è jn scena “RAPERONZOLO“, spettacolo per bambini dai 3 ai 5 anni.

Una coppia di sposi viveva accanto ad un meraviglioso giardino protetto da alte mura. La proprietaria del giardino era una terribile strega che, tra mille piante, possedeva molti raperonzoli. Quando la moglie rimase incinta fu presa da una grande voglia di raperonzoli e il marito, cercando di rubarne qualcuno, fu scoperto dalla malvagia strega che, in cambio dei raperonzoli, pretese il figlio che la coppia stava per avere.

Diedero alla luce una bellissima bambina che chiamarono Raperonzolo. La strega, però, la rapì e la imprigionò in una torre senza porte e senza scale; per la povera Raperonzolo non c’era modo di scendere da quella torre e la strega aveva solo un modo per raggiungerla: arrampicarsi sui lunghi capelli della ragazza.

Per molti anni Raperonzolo rimase all’interno della torre, fino a quando un principe, ammaliato dalla sua voce soave , decise di liberarla.

Uno spettacolo che è un gioco: usando burattini, pupazzi e attori due burattinaie vi faranno entrare nel mondo fatato in cui è possibile salire le torri arrampicandosi sui capelli. I bambini saranno i veri eroi che sconfiggeranno la perfida strega e libereranno la bella Raperonzolo.

Biglietto: Adulto, €. 10,00; Bambino, €. 6,00

Per informazioni e prenotazioni: tel. 06 456.500.52

Lascia una risposta

*