Lavarsi che impresa!

pubblicato in: libri per bambini | 0

130403_lavarsi2

A che serve lavarsi, se tra dieci minuti sarò di nuovo sporco come prima?“.
A volte i bambini sanno essere disarmanti. Se anche in casa vostra, all’approssimarsi del bagnetto, riecheggia questo granitico silloggismo, allora vi consiglio quest’albo Zoolibri di qualche tempo fa. 
Il protagonista è un bambino che, come i suoi simili, detesta l’acqua e il sapone e ha seppelito la sua paperella nella vana speranza di poter così scampare il supplizio dell’abbluzione. Tergiversa, temporeggia, implora, dilaziona, ma alla fine la spietata madre lo costringe a mettersi a mollo. Seguono: disperazione, strilla e dimenarsi… Fino a quando il piccolo non farà la scoperta di un esercito dangischizzi, schiume e aspirapuzze che entrano in azione insieme al getto dell’acqua calda, e allora sarà dura tirarlo fuori dal bagno.
Divertentissimo!

130403_lavarsi

Lavarsi che impresa!
di Manuela Monari, Benjamin Chaud
Zoolibri – p.32 – e.13,50

Recensione a cura delle libraie di Centostorie – libreria per bambini
_____________________________________________________________________________
centostorieCentostorie è una piccola libreria per bambini, specializzata in albi illustrati per i più piccoli, classici per l’infanzia e fumetti. Si trova a Centocelle, in via delle rose 24. Inaugurata nel 2007, ogni settimana al suo interno ci sono letture animate, laboratori di manualità, feste e spettacoli.
Vai alla scheda della libreriawww.centostorie.it

_____________________________________________________________________________

GLI ALTRI LIBRI CONSIGLIATI DALLE LIBRAIE DI CENTOSTORIE

Lascia una risposta

*