MUSEI FATTI IN CASA

pubblicato in: laboratori | 0

CoopCulture25mar20141

Partono i laboratori per famiglie e ragazzi (6-11 anni) che Coopculture propone nei musei satelliti della Galleria nazionale d’arte moderna, dal 12 aprile al 31 maggio: Musei fatti in casa!

Il programma completo:
Resta di stucco! Sabato 12 aprile, ore 16.00
Museo Andersen, Via Pasquale Stanislao Mancini, 20 – Roma
Dopo una spiegazione della vita di Andersen in cui ci si avvarrà degli strumenti multimediali presenti nel museo, verranno mostrati gli attrezzi originali utilizzati dall’artista spiegando le diverse tipologie e destinazioni d’uso. Nella fase successiva si procederà con la realizzazione in gesso di piccole sculture. Dopo l’asciugatura, ciascuno avrà il compito di decorare la propria creazione.

La mia casa è dove sono, Sabato 26 aprile, ore 16.00
Museo Praz, Via Zanardelli 1 – Roma
I partecipanti andranno in esplorazione nella varie sale della casa alla ricerca di spunti ed idee inerenti esperienze legate al viaggio utilizzando sia immagini sia oggetti souvenir. La casa viene vissuta così come luogo fisico “fisso” ma allo stesso tempo diventa contenitore di oggetti erranti e narranti che provengono da luoghi diversi del mondo e suggeriscono realtà multiformi e diversi.

L’abito fa l’artista. Sabato 10 maggio, ore 16.00
Museo Boncompagni Ludovisi, Via Boncompagni, 18 – Roma
Nel rinnovato allestimento, il museo ospita un’importante collezione di oggetti di vita quotidiana legati specialmente alle arti applicate del XX secolo. In questo ambito assume particolare importanza l’attenzione data sia ai vestiti dell’epoca sia ai quadri che ne danno testimonianza.
I partecipanti tratteranno con acqua e colla i tessuti con i quali verranno poi realizzati dei cappelli o delle piccole borse semplicemente piegando in modo opportuna la stoffa stessa. Al termine dell’attività verrà organizzata una sfilata collettiva.

Oggi si recita a bozzetto. Sabato 31 maggio ore 16.00
Raccolta Manzù, Via Laurentina km. 32 – Ardea
L’attenzione verrà focalizzata sui bozzetti di Manzù realizzati per il teatro. Oltre ad una breve spiegazione sul teatro antico e moderno e alle reciproche differenze, si analizzeranno le immagini dei costumi di Elettra e Orlando e soprattutto le tecniche di realizzazione con l’uso di materiali diversi. Si realizzerà un piccolo teatro delle ombre con la sceneggiatura di una storia, la costruzione della struttura e dei personaggi.

Prenotazione obbligatoria al numero 06.39967051
Tariffa: € 7,00 a bambino
Diritto di prenotazione: € 2,00
informazioni e prenotazioni: da lunedì a venerdì 9.00 • 18.00 – sabato 9.00 • 14.00 06.39967051
www.coopculture.it

Lascia una risposta

*