TEATRO TRAIANO

pubblicato in: laboratori | 0


Progettato dall’architetto Giacinto Magrelli il Teatro Traiano nasce a Fiumicino nel 1953 col nome di Palace Traiano. Ubicato al numero 24 di Via del Serbatoio, è situato in pieno Centro, alle spalle del complesso residenziale progettato dal Valadier che si snoda lungo fiume su via Torre Clementina.
Autentico prototipo di cinema di quell’epoca, sostanzialmente intatto, è un luogo che ha la sua storia, architettonica e nel tempo artistica.
Nato come cinema-teatro, quando il cinema era evento socio-culturale di grande espressione, quando era una delle prime manifestazioni di comunicazione di massa, quando non proiettava solo film di prima visione ma aveva il compito anche di diffondere notizie d’interesse generale, ha portato avanti i suoi discorsi culturali, nel tempo, alternando varie attività (Teatro, Concerti, Conferenze, Musica, Ballo).
Negli anni, sul suo palco, si sono avvicendati numerosi eventi ed artisti di richiamo.
Oggi si sta rinnovando nelle strutture, e in collaborazione col Teatro Manzoni di Roma da undici anni sta offrendo un cartellone teatrale definito, con attori di alto livello.
Gestito da Massimo Cerulli, che ne è anche il proprietario, da Alessandro Brogli a da Patrizia Della Monica, il Teatro Traiano ha una capienza di 280 posti, tutti platea, poiché la Galleria, momentaneamente, è adibita a zona tecnica.

Teatro Traiano
Via del Serbatoio, 24 -00054- Fiumicino (Rm).
tel. 06.6507097

Lascia una risposta

*