TEATRO DI DOCUMENTI

pubblicato in: laboratori | 0

Il TEATRO DI DOCUMENTI si trova in via Nicola Zabaglia al numero 42. La sua storia inizia nel 1981 quando Luciano Damiani decise di mettersi al lavoro, con le proprie forze, per realizzare nella zona delle grotte seicentesche del Monte Testaccio un teatro teso a rompere e rivoluzionare i limiti imposti dalla struttura architettonica delle sale tradizionali.

Nel 1987 al Teatro di Documenti viene conferito il Premio della Critica Teatrale, mentre nel 1988 nasce l’Associazione “Teatro di Documenti” fondata dallo stesso Luciano Damiani con Luca Ronconi e Giuseppe Sinopoli.

Nel 1988 con l’inaugurazione della “Mostra di un Teatro” sull’attività teatrale di Damiani ed il concerto “Kammersimphonie” di Schonberg, diretto dal Maestro Giuseppe Sinopoli, il Teatro di Documenti lascia l’attività laboratoriale per porsi come “spazio agito”: uno spazio teatrale inconsueto ma, nello stesso tempo, “conosciuto”, “stimolante”, in cui lo spettatore può prendere posto sulla scena, il che gli consente di usufruire delle diverse sollecitazioni derivate dall’architetto”a del luogo e dall’azione teatrale che può “avvenire” in tutte le direzioni.

TEATRO DI DOCUMENTI
Via Nicola Zabaglia, 42

tel. 06.5744034 – 328.8475891

Lascia una risposta

*